La App Orange Parking è strutturata per poter effettuare il pagamento del parcheggio a tempo effettivo. In questo caso dopo aver impostato l’orario di termine previsto, o le successive estensione è possibile interrompere anticipatamente la sosta e quindi ottenere un ricalcolo dell’importo da corrispondere.

Certamente si tratta di un vantaggio per gli utenti che in questo caso possono beneficiare della riduzione relativa al periodo di parcheggio che non verrà utilizzato.

Questa è una possibilità che comunque discende dal Regolamento Comunale dei Parcheggi e non tutti i Comuni lo consentono.

In ogni caso modulando opportunamente la previsione di sosta, anche in senso restrittivo, e quindi utilizzando la possibilità di prolungarla si può ottenere un risultato sostanzialmente analogo anche nei Comuni che non hanno previsto la possibilità di pagare il parcheggio a tempo effettivo.